Studiare italiano

Volevo imparare l’italiano da una vita. Finalmente 3 anni fa ho preso questa audace decisione. Siccome avevo poco tempo libero e non potevo andare in un istituto di lingue straniere, ho deciso di seguire delle lezioni private. Questa scelta era molto comoda perché mi dava l’opportunità di fare lezione quando avevo del tempo libero a mia disposizione.

Dato che studiare italiano è stata una mia scelta, e non obbligatoria, ero certa che imparare questa lingua mi avrebbe dato molta soddisfazione. Ho scoperto presto che l’italiano è una lingua bellissima, ma non è molto facile. Mentre il vocabolario è abbastanza semplice da memorizzare, la grammatica è complicata e ci vogliono tempo e sforzo per impararla bene. Mi sentivo spesso frustrata perché dimenticavo dopo poco tempo quello che avevo imparato e non riuscivo a ripetere regolarmente quanto appreso.

Sono sempre stata un’allieva autonoma e studiosa. Ho rispettato i miei insegnanti e, naturalmente, mi aspettavo di essere trattata allo stesso modo da loro. Sfortunatamente la mia prima insegnante mi ha deluso. Il suo insegnamento era buono ma il suo comportamento umano era inaccettabile. Per esempio voleva essere pagata in anticipo, all’inizio del mese, ma poi non faceva tutte le ore pattuite. Inoltre secondo lei gli studenti che si stavano preparando per gli esami avevano la priorità rispetto a me. Per questo motivo l’insegnante spesso “rubava” tempo alla nostra lezione quando questi studenti arrivavano in ritardo o annullavano la lezione. Fin dall’inizio le avevo specificato che mi interessava la preparazione per il Celi 1. Al contrario lei mi forniva materiale per la preparazione del Kratiko.

Nonostante la mia delusione ho continuato a studiare e a preparare i compiti, gli esercizi di ascolto per gli esami Celi 1 e Celi 2 che in seguito ho superato grazie all’aiuto della mia seconda professoressa. Non mi aspettavo di venire di nuovo delusa ma questo è quello che è esattamente successo. Dopo l’esame del Celi 2 lei ha smesso di essere entusiasta di insegnarmi la lingua. Infatti ho avuto questa impressione perché lei era sempre in ritardo alla lezione e non correggeva i compiti in tempo. Mi sentivo così scoraggiata che ho smesso di studiare e di fare le lezioni per alcuni mesi.

Poi circa nove mesi fa ho incontrato la mia terza insegnante. Fin dalla prima lezione il suo modo di insegnare è stato molto interessante. La sua dedizione al lavoro e l’enorme pazienza con gli studenti insicuri e timidi come me mi ha colpito. Mi sta aiutando a superare le difficoltà nel parlare e mi ha incoraggiato a fare del mio meglio. Grazie a lei, e lo dico senza esagerazione, ho riscoperto il mio interesse per la lingua italiana. Seguo ogni volta con entusiasmo le lezioni, che si tengono due volte alla settimana. Sarò sempre grata alla mia professoressa per il suo sostegno e cercherò di essere la studentessa che si merita. Se in passato sono riuscita a fare così tante cose in condizioni avverse si può immaginare cosa riuscirò a realizzare con un’insegnante così meravigliosa al mio fianco.

Dora, Atene – Grecia

1 Comment

  1. Brava, Dora.
    Infatti è sempre la passione che ci spinge a studiare o a imprendere un cammino difficoltoso.
    Ho letto con piacere questo racconto, ricordandomi di come io ho imparato lo spagnolo. Allora è stato l’amore per una ragazza che mi aveva spinto, ma ora che è finito, faccio di tutto per mantenere viva la passione per la lingua. Questo è il consiglio che ti do: vai sempre avanti, mantieni viva la tua passione e interesse, ascoltando e leggendo quello che ti piace.
    Se lo fai così risulterà meno faticoso e lo ricorderai meglio.
    In bocca al lupo e buon divertimento!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...