Categorie
_

I libri

Mi piacciono i libri, soprattutto quelli che vengono scritti su carta. Sentirli tra le mie mani per me è un piacere. I libri digitali sono ecologici, economici e forse più facili da organizzare in un computer. Però a me piace averli nel mio studio e farli vedere ai miei amici. Per me è un po’ difficile leggere libri digitali guardando lo schermo di un computer, dato che non riesco a rimanere per troppo tempo davanti allo schermo senza avere mal di testa. Quindi penso che in tutto il mondo dovrebbero essere costruite migliaia di biblioteche. L’idea dei libri digitali è addirittura interessante, ma molte persone ancora non hanno accesso a internet e non posseggono un tablee o uno smartphone. Insomma, è necessario che il governo valorizzi i libri e costruisca biblioteche pubbliche per aumentare la conoscenza dei cittadini. È necessario garantire l’accesso pubblico a internet poiché ancora molte persone non hanno la capacità di avere una propria connessione a internet. Infine credo che gli e-book non riescano a garantire l’accesso democratico ai libri.

Maria

Nata in Brasile
Vive a Recife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *