Categorie
_

Mozzafiato

Perù, Vinicunca, Arco Iris, Agosto 2018: un luogo fatto conoscere da internet e adesso frequentato dalla gente di tutto il mondo. Per me è stato il punto culminante della mia vita, letteralmente: nel 1996 avevo scalato il Mont Blanc (4.810 metri di altezza) mentre qui sono arrivato sopra i 5.000 metri. Ma anche con un’estrema bellezza. Con i miei 64 anni, allora, la salita che partiva da 4.300 metri, fortunatamente non tanto ripida, mi metteva di fronte ai miei limiti. Bisognava fermarsi regolarmente, per mancanza di aria ma finalmente, dopo un’ora e mezza, sono arrivato in cima. Ci si poteva anche far trasportare da un cavallo fino a 4.900 metri. Chi voleva proprio andare in cima, doveva poi arrampicarsi sulle rocce, ma alla fine lo aspettava un’enorme ricompensa, con una vista grandiosa e condivisa da tanta gente diversa. Come ho già detto, tutto il mondo si riunisce lì e gode insieme dell’ultima bellezza, a causa del surriscaldimento globale. A un’altezza minore, nelle Alpi, si vedono neve, ghiaccio e ghiacciai, nonostante siano minacciati attualmente. Io, come ecologista, ho un doppio sentimento con queste pietre multicolori. La neve sciolta fa brillare le pietre coi potenti raggi del sole e dà così un magnifico splendore. Invece, mentre i ghiacciai scompaiono poco a poco e i paesaggi nevosi, addirittura da noi in Belgio, diventano rari e d’altra parte la natura in estate si inaridisce con ondate di un caldo sempre più caldo, nonostante tutto questo mi renda triste, ho goduto, in quella giornata di Agosto del 2018, di una natura infinita, splendida, meravigliosa, sapendo che sarà stata un’opportunità e un’esperienza unica e vista la mia età senza repitizione. Eccezionale è in questo caso che sono stato influenzato dal fenomeno del turismo di massa, che spesso provo a evitare. Però la bellezza è personale e allo stesso tempo internazionale ed eterna. Il riscaldimento sembra a volte avere qualche effetto speciale e sorprendente ma comunque secondo me vale la pena di rallentarlo e combatterlo.

Mathieu

Nato in Belgio
Vive a Tongeren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *