Categorie
_

Paghetta

Ho ricevuto la mia prima paghetta nel mio secondo o terzo anno di scuola. Avrò avuto 7 o 8 anni. Però non mi ricordo più quanto ricevevo. Probabilmente dieci o venti centesimi al mese. Nonostante fosse una somma piccolissima, mi ha fatto vedere e imparare il valore reale dei soldi. Per quanto riguardava l’acquisto dei dolci, ogni volta che desideravo una barretta di cioccolato o un pezzo di torta, ho dovuto pagarlo io, con i miei soldi. Di conseguenza il mio consumo di dolcetti era molto basso e ancora più importante. Così ho automaticamente imparato come gestire i miei soldi. Molto presto ho capito che avrei potuto spendere tutti i soldi subito, il giorno stesso in cui li ricevevo, per qualcosa di piccolo o avrei potuto limitarmi e tenere i soldi per un acquisto più grande nel futuro. Questa lezione mi è rimasta fino a oggi e mi ha aiutato molto quando ho ricevuto il mio primo grande stipendio.

Ma visto che non tutti i bambini sono così fortunati a imparare questa lezione così presto nella loro vita, mi piacerebbe se le scuole elementari e superiori potessero offrire un corso di economia dove si trattano le domande e i problemi dei giovani adulti che hanno a che fare con le abitudini economiche.

Andrea

Nata in Svizzera

Vive qui: 47°28′22″N | 8°18′29″E

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *