Categorie
_

Un uomo fortunato

Ecco un pensiero che mi preoccupa: sono nato nel 1948, tre anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Fino a oggi ho potuto vivere una vita senza gravi problemi. Non ho conosciuto né guerra né carestia, né malattie pericolose. Ho esercitato una professione che mi piaceva. È vero, mia moglie ed io non abbiamo bambini. Però ho passato una vita soddisfatto. All’età di settant’anni mi chiedo se questa situazione positiva possa rimanere così. Ad ogni modo sono preoccupato che il cambiamento climatico sia una grande sfida nella mia vita. Ho l’impressione che l’umanità faccia la guerra alla terra. Una guerra che perderemmo.

Klaus

Nato in Germania

Vive qui: 50°59′N | 7°25′E

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *