Categorie
_

Vandali

Una sera stavo guardando un film alla tv quando ho sentito delle risate che venivano da fuori. All’inizio non me ne ero accorta. Non avevo assolutamente motivo di essere sospettosa. Poi ho sentito le parole “dai, distruggila, ti sfido!”. Sono andata rapidamente alla finestra per dare un’occhiata e ho visto un gruppo di giovani riuniti attorno a una macchina parcheggiata. Uno di loro aveva in mano un mattone e, con mio orrore, l’ha usato per rompere il parabrezza della macchina.

Con il rumore di vetri rotti che risuonava nelle mie orecchie mi sono precipitata alla porta d’ingresso e l’ho aperta. Mentre lo facevo, il ragazzo che teneva in mano il mattone si è girato a guardarmi. Si è avvicinato a me con un’espressione minacciosa sul viso ed ero convinta che mi avrebbe aggredito. Invece, quando lui ha visto che i suoi amici stavano scappando, li ha seguiti. Tutto ciò che restava era il vetro rotto davanti alla macchina. Sapevo che sarebbe stato inutile inseguirli. Ho chiamato, invece, la polizia. La notte seguente li hanno arrestati. Stavano vandalizzando un’altra macchina nello stesso quartiere.

Dora

Nata in Grecia

Vive qui: 37°58′N | 23°43′E

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *