L’ambiente ideale

Che lezioni dell’ambiente della città possiamo imparare dal passato? Quali soluzioni possiamo proporre per risolvere alcuni problemi delle città contemporanee?

La maggior parte delle città negli Stati Uniti, ed anche in effetti in Canada, hanno avuto una crescita veloce durante il periodo in cui la gente si è trasferita in città o per trovare lavoro o perché furono immigrati recenti. Il movimento straordinario in questo momento ha incoraggiato lo sviluppo veloce del trasporto pubblico. Però dopo cento anni, i mezzi di trasporto sono stati sostituiti dalle autostrade ad alta velocità. Il risultato fu che i tram che, in precedenza avevano incrociato tutte le città, furono eliminati per accomodare le macchine. In effetti Toronto in Canada e San Francisco sono fra le uniche città che hanno preservato il loro sistema di tram.

Proprio adesso varie città provano a restituire il loro sistema di trasporto pubblico, però la città è cresciuta ed è diventato sempre più difficile demolire edifici per la costruzione.

È facile proporre una soluzione che coinvolge le bici elettriche. In Canada, dove fa freddo per sei mesi non è caldo per oltre tre mesi, questo soluzione non è comoda. A Los Angeles fa troppo caldo per guidare fuori e, inoltre, le distanze sono enormi. Dunque la soluzione deve rimanere il trasporto pubblico. Dobbiamo convincere la gente a rinunciare alle macchine e prendere mezzi pubblici. Ma come sarà possibile? La difficoltà? Il trasporto pubblico non ha mai funzionato senza interruzione di coincidenza.

Quindi propongo una soluzione diversa. Vietato l’accesso alle macchine private nella città! Soltanto macchine autoguidate che funzionino come piccoli autobus sarebbero permesse nella città. Con la tecnologia che abbiamo già, come le app per Uber o Lyft, sarebbe possibile chiamare una macchina per andare in qualsiasi posto nella città. Condivideremmo la macchina però possiamo inventare macchine in cui ogni porta si apre in uno spazio, isolato dagli altri passeggeri. In questo modo non rischiamo la possibilità di infezione.

Alcuni urbanisti idealisti in passato hanno proposto dei modelli, ma penso che l’unica soluzione praticabile sia eliminare la dipendenza dall’auto.

Frances

Nata negli Stati Uniti
Vive ad Ottawa