Io e Cleopatra

Quando studiavo teatro a Parigi, forse era l’epoca più complicata della mia vita, confusione tra il passato e il futuro… cercavo tutto sulle domande e le risposte dell’amore, della vita o forse anche cercavo come dimenticare una parte più profonda della mia vita, se tutto sarebbe possibile far ripartire da zero…

Il teatro forse era la maniera migliore per me di comprendere tutto quello che era successo al di là della mia comprensione in questo periodo…

C’era una classe di teatro della rappresentazione durante l’estate. Gli studenti dovevano prendere una commedia, e il mio professore mi ha dato una commedia di Shakespeare, “Antonio e Cleopatra”. Io interpretavo Cleopatra, un altro Antonio!

Quando Antonio doveva ritornare a Roma per ragioni politiche dopo un lungo tempo accanto a Cleopatra, la si può immaginare come una bella donna che è anche una regina come Cleopatra giocare il suo fascino e il talento per rimanere il suo amore della sua vita, solo lacrime e malattia.

Cleopatra era una donna che era famosa per la sua bellezza, anche più famosa per la sua ambizione ad essere una grande regina, ma in realtà l’aspetto più importante della sua vita era la sua passione per l’amore. Mentre recitavo questa commedia, su come Cleopatra amava Antonio, ho capito che era un amore dalla vita alla morte!

Era una storia famosa nel mondo attraverso i millenni: l’amore tra Cleopatra e Antonio, forse oggi non esiste più…

Oggi quando mi riguardo il periodo a Parigi, mentre studiavo il teatro, comprendo che la tristezza d’amore si esprime solo con le lacrime ma mai capace di parlare con le parole… Perché l’amore era una cosa più profonda del parlare, c’è solo lo sguardo dell’anima…

Ava

Nata a Taiwan
Vive a Taiwan