Categorie
_

Azzurro

Cosa significa l’estate per me? Faccio un respiro profondo, indosso le pinne e comincio a farmi trasportare dall’azzurro del cielo, a sentire sulle mie guance il soffio dolce del vento nel giorno più caldo dell’estate.

Le cose importanti che mi avevano tormentato fino a ieri ora sono gocce di rugiada in rilievo sulla mia pelle accaldata, mentre man mano che la giornata avanza il mio buonumore aumenta. La musica è forte e il mio corpo si scioglie interiormente con ritmi festosi. La notte diventa giorno. Terrazze, cieli limpidi, mare infinito e un dono di molte albe che creano una tavolozza colorata per sempre nella mia memoria. E di nuovo un cielo stellato. E di nuovo, dall’inizio.

Sapore di mare, sapore di sale, discussioni notturne trasformate in cicatrici di piacere e di nostalgia incise nell’anima. Pelle che brucia, capelli scossi dal sole, occhi luccicanti, sorrisi che spuntano sulle labbra. Passeggiate in vicoli pittoreschi, escursioni in nuove strade dentro di me. Ogni momento è una nuova avventura, un’estate indimenticabile che ricorderò per sempre.

Dora

Nata in Grecia
Vive ad Atene

1 risposta su “Azzurro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *