David

È un po’ presto per scrivere della mia vita dato che vivo ancora e spero che ci sarà altro da scrivere nel futuro. Infatti, quando avevo dodici anni, dovevo scrivere la mia autobiografia per i compiti a scuola. Naturalmente, come questo impegno, era per migliorare la mia capacità di scrivere. Per fortuna, sessant’anni dopo, ho un’altra opportunità per scrivere della mia vita.

Però, prima della mia nascita, ho sperimentato qualcosa di strano. Siccome non sapevo niente di biologia, o, a dire il vero, non sapevo niente di tutto, ero perplesso. Quindi, ho deciso di ascoltare attentamente per cercare di scoprire cosa stava facendo questo rumore che sembrava familiare, come il mio battito cardiaco. E all’improvviso qualcosa mi ha colpito, seguito da una voce fuori dal mio piccolo spazio. Non capivo la significa delle parole “Oh Dio mio, il bambino si sta muovendo”. Io non mi sono mosso; invece, c’era un altro bambino che stava condividendo il mio spazio!
Dopodiché per molte settimane, ho vissuto in una specie di condominio con la mia sorella gemella. Anche se sapevo di avere una sorella gemella, i nostri genitori non hanno saputo di noi due per molte settimane, vale a dire, finché siamo nati (in quei giorni non esistevano i sonogrammi). A quanto pare, mia madre ha scoperto che stava partorendo due gemelli quando il dottore ha detto, “Infermeria, prenda un altro cestino”. Chi sapeva che il nostro primo letto era un cestino?

Fare un salto in avanti di molti anni, e durante una conversazione con mia sorella, Diane, lei m’ha detto, “David, non sono contenta che tu eri nato”. Una sorpresa tanto grande come quando l’ho scoperto nel condominio. Gli ho chiesto “perché? Non mi c’entrava niente.” La risposta: “Beh, se non eri nato, il mio nome sarebbe stato Giulia, lo stesso nome come nonna.” (Nota bene: abbiamo i nomi David e Diane perché i nostri genitori pensavano che i due nomi insieme suonavano bene. Però il nome preferibile per una bambina femmina sola sarebbe stato Giulia). Per fortuna, Diane ha una figlia Giulia.

Dopo essere nato, ho vissuto una bella vita per più di settant’anni, sapendo sempre che la nascita di mia sorella gemella mi ha dato il mio nome, che mi piace.

David

Nato negli Stati Uniti
Vive a Washington D.C.